Lifting gambe

Lifting gambe

Si tratta dell’intervento chirurgico che rimodella le cosce eliminando la pelle e il grasso in eccesso. I risultati sono una pelle più liscia con contorni delle cosce e della parte inferiore del corpo più proporzionati.    

 

Cosa non può fare la chirurgia di lifting della coscia
La chirurgia di sollevamento della coscia non è finalizzata esclusivamente alla rimozione del grasso in eccesso. La liposuzione da sola è in grado di rimuovere i depositi di grasso in eccesso, ove la pelle ha una buona elasticità e può adattarsi in maniera naturale alla nuova forma del corpo.  Nei casi in cui l’elasticità della pelle è scarsa, può essere consigliata una combinazione di liposuzione e tecnica di lifting della coscia. 

 

Quali sono le fasi dell’intervento chirurgico alla coscia?
Un intervento di lifting della coscia comprende le seguenti fasi:
Fase 1 – Anestesia
Le opzioni contemplano la sedazione per via endovenosa, l’anestesia spinale e l’anestesia generale.  Il vostro medico vi consiglierà l’opzione più adatta alle vostre esigenze.  

 

Fase 2 – Incisione
I tipi d’incisione variano in base alla zona o alle zone da trattare, al grado di correzione ed alle preferenze del paziente e del chirurgo. 
Una tecnica utilizzata per sollevare la coscia prevede incisioni nella zona inguinale, estendendo l’avvolgimento verso il basso intorno alla parte posteriore della coscia. 
Un’altra tecnica rimuove la pelle in eccesso dall’inguine al ginocchio mediante un’incisione lungo l’interno gamba.
È possibile anche ricorrere alla tecnica di lifting della coscia interna con un’incisione minima. Ciò comporterebbe un’incisione solo nella zona inguinale. Il vostro chirurgo deciderà il trattamento più appropriato.
Perfezionare i contorni della parte esterna della coscia può comportare un’incisione che si estende dall’inguine intorno all’anca e la schiena. 
Solitamente le tecniche avanzate consentono di eseguire le incisioni in punti strategici dove possono essere nascoste dalla maggior parte dei vestiti e costumi da bagno. Le incisioni tuttavia potrebbero essere ampie. 

 

Fase 3 – Chiusura delle incisioni
Suture profonde all’interno dei tessuti sottostanti contribuiscono alla formazione e sostegno dei contorni appena modellati. Suture, nastri adesivi o clips per la pelle chiudono le incisioni cutanee. 

 

Fase 4 – Vedere i risultati
La modellatura più compatta e leggera è evidente quasi subito, anche se inizialmente non chiaramente visibile per la presenza di gonfiore e lividi.